ACERBO, PRC: DISEGNO DI MARCEGAGLIA E’ QUELLO DI BERLUSCONI “MA ANCHE” QUELLO DI VELTRONI

23.05.2008 18:31

ACERBO, PRC: DISEGNO DI MARCEGAGLIA E’ QUELLO DI BERLUSCONI “MA ANCHE” QUELLO DI VELTRONI

 

Dichiarazione di Maurizio Acerbo, esponente Prc, portavoce del Comitato di gestione del partito.

La neo-presidente di Confindustria Emma Marcegaglia e il neo-presidente del Consiglio Silvio Berlusconi hanno vissuto, questa mattina, all’assemblea annuale di Confindustria, una vera e propria “corrispondenza di amorosi sensi”. “Il vostro programma è il mio, ha detto il capo delle destre italiane, riecheggiando parole già usate nei confronti di un altro presidente di Confindustria tristemente famoso, agli occhi dei lavoratori, il “falco” Antonio D’Amato, il quale sferrò – nel primo quinquennio di potere berlusconiano – un durissimo attacco ai diritti dei lavoratori, articolo 18 in testa, come tutti ricordiamo. “Il tuo programma è il mio”, gli ha risposto “l’aquila” Marcegaglia, elegante signora nelle cui industrie si muore ancora – come purtroppo è successo di recente – sul lavoro. La “corrispondenza di amorosi sensi” tra governo e Confindustria è assoluta e totale, come dimostrano le parole di entrambi su molti argomenti – dalla richiesta scellerata di tornare a investire nel nucleare al volgare attacco ai dipendenti pubblici – ma quello che più ci preoccupa, come sinistra che sta nella società anche se non più in Parlamento (motivo di soddisfazione, ce ne rendiamo ben conto, di Confindustria tutta, come la stessa Marcecaglia ci ha tenuto a sottolineare nella sua relazione), è la assoluta assenza di una qualsivoglia opposizione politica-parlamentare, a queste politiche. Si dà il caso, infatti, che la linea scelta dal Pd è stata quella di candidare esponenti di Confindustria come Calearo e Colaninno, che non sono certo delle “colombe”, o di accettare l’attacco forsennato al lavoro pubblico con le proposte anti-fannulloni del professor Ichino, o di plaudire a proposte che tutto faranno tranne che migliorare la vita dei lavoratori come fa Bersani in merito alla detassazione degli straordinari e cioè al loro sfruttamento.
Ecco perché ci chiediamo – persino con tristezza  – se il disegno di devastazione politica e sociale del duo Marcegaglia-Berlusconi non sia anche – o, meglio, “ma anche” – quella del Pd di Veltroni.

Roma, 22 maggio 2008.

Contatti

Prc Jesi, Circolo Karl Marx

prcjesi@libero.it , prcjesi@gmail.com

Via Giacomo Acqua 3,
60035 Jesi (AN)

TEL-FAX 0731-56776

Cerca nel sito

L'immagine “https://img231.imageshack.us/img231/4756/compagnorifpt3.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

 

L'immagine “https://esserecomunisti.it/dati/ContentManager/images/Memoria%20storica/controrazzismo163.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Appello contro un nuovo razzismo di massa.

Adesioni: razzismodimassa@gmail.com

 

link al testo dell'appello

 

L'immagine “https://liberazione.it/GONPDF/2008/06/06/RM0606-PUB02-9.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

 
La Crisi energetica ed ecologica
leggi e firma l'appello:
 
www.energiaperilfuturo.it/
 
Download Day - Italian

  Comitato verità e giustizia per Genova:
 
Scarica e invia al sito della presidenza della Reupubblica https://servizi.quirinale.it/webmail/ ll'appello a Napolitano perché non firmi il decreto. Il testo in fondo all'articolo

home.rifondazione.it/xisttest/content/view/2637/314/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Comitato verità e giustizia per Genova:
 
Scarica e invia al sito della presidenza della Reupubblica https://servizi.quirinale.it/webmail/ ll'appello a Napolitano perché non firmi il decreto. Il testo in fondo all'articolo

© 2008 All rights reserved.

Crea un sito web gratisWebnode